Fratoianni: "Sul nucleare Salvini e la Lega la smettano con le falsità"

Il segretario nazionale di Sinistra Italiana: "Non vedrei male che per una volta si rispettasse la volontà popolare, che per ben due volte ha detto No all'energia nucleare

Nicola Fratoianni

Nicola Fratoianni

globalist 15 settembre 2021

Ora davvero basta:  "Salvini dice che non vedrebbe male una centrale nucleare in Lombardia. Io invece non vedrei male che per una volta si rispettasse la volontà popolare, che per ben due volte ha detto N" all'energia nucleare, e si iniziasse ad investire seriamente nelle energie rinnovabili".

Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni.

"Produrre 1 kWh di energia elettrica con il fotovoltaico - prosegue il leader di SI - costa in media 3,7 centesimi di dollaro, con l'eolico 4,0. Con il carbone 11,2 e con il nucleare 16,3. Sarebbe ora che dalle parti della Lega- conclude Fratoianni- smettessero con le scuse e sopratutto con le falsità".