Strike4Climate: da nord a sud in piazza per la difesa del clima

Gli studenti di tutto il mondo (da ben 150 paesi diversi) stanno scioperando per il clima. Sono 182 le piazze coinvolte in Italia. Gli organizzatori: "No a simboli di partito o bandiere identitarie"

Strike4Climate: da nord a sud in piazza per la difesa del clima

Strike4Climate: da nord a sud in piazza per la difesa del clima

globalist 15 marzo 2019

Il mondo si mobilita a sostegno dell'attivista Greta Thunberg e scende in piazza per manifestare contro l'inquinamento. La battaglia ambientalista organizzata dalla sedicenne candidata al premio Nobel per la pace, negli Usa è vissuta anche come una sfida verso Trump, dopo il suo strappo agli accordi di Parigi sul clima.


Italia. Sono più di 180 le piazze coinvolte che vedranno sfilare milioni di studenti.


Soltanto a Milano sono attesi 30mila studenti in marcia. Sono oltre 30mila, secondo gli organizzatori, gli studenti di Milano partiti da largo Cairoli in marcia per manifestare a tutela dell'ambiente. "Chi ci governa ha permesso a poche persone di arricchirsi guadagnando miliardi inquinando il pianeta - hanno spiegato gli organizzatori -. Il tempo è scaduto e se non si cambia noi non potremo avere un futuro".


A guidare il corteo, uno dei 182 previsti per oggi, è un ecologico risciò. I ragazzi, con il volto dipinto di verde, attraverseranno il centro e arriveranno in piazza Scala, davanti Palazzo Marino, sede del comune e luogo simbolo della città.


Migliaia in corteo a Bari. Sono 11 le piazze coinvolte in Puglia. Diverse migliaia di persone, almeno 6mila secondo la questura, partecipano al corteo appena partito da piazza Diaz a Bari per il Global Strike For Future degli studenti. In Puglia sono 11 le piazze che hanno aderito a Fridays For Futuro: San Severo, Manfredonia, Andria, Trani, Altamura, Bari, Monopoli, Taranto, Ostuni, Brindisi e Lecce.


"Vogliamo futuro", 10mila in corteo a Torino. Almeno 10 mila persone, giovani e giovanissimi, sono scesi in piazza a Torino. Ad aprire il corteo lo striscione di Friday is Future con la scritta "Cambiamo il sistema non il clima". "Questo corteo non è una passeggiata, la nostra voce dev'essere ascoltata", è lo slogan scandito dai manifestanti alla partenza del corteo.


Presente anche la Toscana. A Firenze 10mila in corteo. Circa diecimila manifestanti si sono radunando in piazza Santa Croce a Firenze per la manifestazione nell'ambito dello sciopero mondiale per il clima.


A Trento oltre 2mila persone in corteo. Migliaia di persone, oltre 2mila secondo le stime delle forze dell'ordine, stanno manifestando a Trento per la Marcia globale per il clima.


Lo scopo è denunciare l'inerzia "della politica e della società di fronte al cambiamento climatico".