Muore per Covid la madre di Ronaldinho: lui aveva sostenuto il negazionista Bolsonaro

Miguelina aveva 71 anni e in passato aveva già sconfitto un cancro. A dare la notizia sui social proprio la stella brasiliana

Ronaldinho con la madre

Ronaldinho con la madre

globalist 21 febbraio 2021Globalsport

Grave lutto per Ronaldinho: a 71 anni è morta Miguelina, la mamma dell’ex stella di Psg, Barcellona e Brasile, con un breve passato italiano nel Milan. Attraverso i propri canali social, Ronaldinho ha diffuso la notizia nella notte tra sabato e domenica.


La donna, 71 anni era ricoverata dallo scorso dicembre dopo essere stata colpita dal covid-19.


Alle ultime elezioni tra le polemiche Ronaldinho aveva pubblicamente sostenuto Bolsonaro, ossia il presidente negazionista che con i suoi atti è uno dei principali responsabili della super diffusione del Covid in Brasile.


Nove anni fa, Miguelina aveva combattuto e vinto una dura battaglia contro il cancro.