A 81 anni si è spento l’allenatore Gigi Simoni

Il mondo del calcio è in lutto. Simoni da tempo lottava contro una malattia incurabile, vinse la Coppa Uefa con i nerazzurri nel 1998.

Gigi Simoni

Gigi Simoni

Globalsport 22 maggio 2020Globalsport

Un'altra notizia tragica per il mondo del calcio in questo 2020.

Si è spento a 81 anni Gigi Simoni, ex allenatore dell'Inter che nella stagione 1997/1998 conquistò la Coppa Uefa nella notte di Parigi.
Gigi aveva accusato un malore nel giugno dello scorso anno, ed era stato ricoverato in gravi condizioni nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale Cisanello di Pisa.
Simoni scompare proprio nel giorno del decennale della vittoria interista del Triplete, quel 22 maggio che aveva consacrato il suo operato con l'Inter un decennio prima.
È stato un ottimo allenatore, che ha ottenuto sette promozioni in Serie A e una in C1, è stato eletto allenatore del secolo a Cremona, è stato inserito nella Hall of Fame del Genoa, ed è stato il primo allenatore di Ronaldo in Italia.
La Uefa con l'Inter nel '98 e la Panchina d'Oro sono i punti più alti della sua carriera.
Alla famiglia, ai cari e ai suoi amici vanno le più sentite condoglianze da parte di tutta la redazione di Globalsport.