Coronavirus: Del Piero dona viveri all’ospedale di Los Angeles

Dal ristorante “The Number Ten” di proprietà dell’ex capitano della Juventus partono provviste per l’ospedale californiano

Alessandro Del Piero

Alessandro Del Piero

Globalsport 15 aprile 2020Globalsport

Alex Del Piero si è reso protagonista, come molti suoi colleghi, di un atto di solidarietà ai fini di alleviare le sofferenze di chi in questo periodo sta soffrendo, a causa dell’emergenza Covid-19.


Per mezzo del suo ristorante in America, “The Number Ten” – nome al quanto evocativo per chi ha vestito proprio la maglia numero 10 per quasi 20 anni – ha offerto dei pasti ai bambini dell’ospedale “Children’s Hospital” di Los Angeles.


Non è la prima volta che lo storico capitano della Vecchia Signora prende parte ad iniziative filantropiche.


Non troppo tempo fa aveva fatto sapere ai microfoni di Sky Sport 24, di aver dato vita ad una raccolta fondi per la croce rossa italiana, “Be Champion against Covid 19″, insieme ai suoi vecchi compagni della nazionale 2006:


"Cannavaro dalla Cina, io dagli Stati Uniti, ognuno di noi si è già attivato: facciamo tutti parte di una grande squadra e vogliamo far partecipare tutto il mondo".


Aveva inoltre assicurato che “Il fine di questa raccolta fondi è quello di provvedere e assicurare i trasporti straordinari che avvengono e permettere l’acquisto di mascherine, tute e il kit che occorre per ovviare a questa emergenza”. 


Oggi, invece, Pinturicchio ha espresso ai microfoni di RTL 102.5, il suo sentimento verso l’Italia in questo periodo così difficile:


"Quando sei fuori dall'Italia vedi tutto con un occhio diverso, nel bene e nel male.


Il messaggio che sta dando ora l'Italia al mondo è un messaggio fantastico di lotta in mezzo a una difficoltà enorme che anche altri paesi, compresi gli Stati Uniti, stanno vivendo in prima persona.


Orgoglio, determinazione e non mollare mai, è quello che ti rimane dentro in questo momento".


Infine ha parlato della sua iniziativa benefica, di cui è protagonista, verso l’ospedale californiano:  “Felice di aver portato insieme allo staff di @n10losangeles un piccolo contributo al Children’s Hospital Los Angeles”.