La Bce: "Finita la pandemia l'Italia rimetta i conti in ordine e faccia le riforme"

Così l’apertura del quotidiano La Stampa che ha intervistato il vicepresidente dell’istituto monetario, lo spagnolo Luis de Guindos.

De Guindos

De Guindos

globalist 1 luglio 2020

La Bce scuote l’Italia: fate le riforme. Così l’apertura del quotidiano La Stampa che ha intervistato il vicepresidente dell’istituto monetario, lo spagnolo Luis de Guindos.


“Ora il rischio per l’Europa è una ripresa a due velocità. L’Italia sia più competitiva”, le parole di de Guindos, che pur specificando che la Bce è pronta “a ricalibrare le misure non convenzionali”, avverte: “Finita la pandemia Roma rimetta i conti in ordine. Il principale antidoto non è la politica monetaria, ma l’azione di riforma e di bilancio dei governi”.