Top

RcAuto meno care? La Lega con la lobby delle assicurazioni e dimentica #primagliitaliani

La presidente della commissione Finanze della Camera, la grillina Carla Ruocco, denuncia l'ostruzionismo leghista sulla norma che fa risparmiare le famiglie

Ruocco
Ruocco

globalist

4 Dicembre 2019 - 17.23


Preroll

Un risparmio per gli italiani, entrate più ridotte per le casse degli assicuratori.
Perché è in arrivo una revisione delle norme sulla nuova Rc auto familiare, prevista nel decreto fiscale
Al momento si sta aspettando una riformulazione dell’emendamento già approvato dalla commissione Finanze della Camera.
Il decreto dovrebbe tornare in commissione, anche per lo stop per le coperture a diverse modifiche arrivato dalla commissione Bilancio, e in quella sede dovrebbe essere corretta anche la norma che estende la classe più favorevole a tutti i veicoli assicurati in famiglia, anche in occasione dei rinnovi.
Tutto bene? Sì, ma non per la Lega. Che alla faccia del #primagliitaliani come già altre volte fa gli interessi delle lobby.
Ora l’accusa è arrivata dalla presidente della commissione Finanze della Camera, la grillina Carla Ruocco; “Ci risiamo! La Lega fa ostruzionismo tentando di sabotare il nostro provvedimento sulle RCAuto più eque. Salvini e i suoi ancora una volta si fingono dalla parte dei cittadini, per poi schierarsi dalla parte delle lobby. Noi andiamo avanti e riduciamo i premi assicurativi. Punto”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage