Agricoltura: crescita record delle assunzioni

Crescita imponente delle assunzioni nel settore agricolo: +27,6% al nord, 28,6% al centro. Si registra un calo soltanto nel sud Italia

Assunzioni record nel settore agricolo

Assunzioni record nel settore agricolo

Desk2 2 settembre 2014
In un momento di crisi come quello che l'Italia sta vivendo, i nuovi dati che arrivano dal settore agricolo disegnano uno scenario inedito: le assunzioni sono infatti aumentate vertiginosamente, facendo registrare un picco di nuovi impiegati al centro, con un incremento del 28,6%, mentre al nord si registra un +27,6%. Il sud, al contrario, fa registrare un leggero calo.



Questa crescita è dovuta principalmente alla crescita record delle imprese agricole under 35:"Un segnale incoraggiante per battere la disoccupazione viene anche - segnala Coldiretti - dall'aumento del numero di imprese agricole condotte da giovani under 35 che nel secondo trimestre sono salite a 48620 unità con un aumento del 2,6% rispetto al trimestre precedente".



"Le campagne possono offrire prospettive di lavoro sia per chi vuole intraprendere con idee innovative che per chi vuole trovare una occupazione anche temporane - ha affermato il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo - l'esperienza dimostra che molti giovani hanno saputo riconoscere ed incarnare le potenzialità del territorio trovando opportunità occupazionali, ma anche una migliore qualità della vita".