Top

Filastrocca sull'articolo 18

Riflessione semi-seria sulla riforma del lavoro e sul nodo che divide la Cgil dalla Fornero.

<picture> Filastrocca sull'articolo 18 </picture>

Redazione

4 Aprile 2012


Preroll
di Marco Fiorletta

Se non ci fosse l’articolo 18 non ci sarebbe/ro nemmeno:

OutStream Desktop
Top right Mobile

– i suicidi degli imprenditori

Middle placement Mobile

– i suicidi degli operai

Dynamic 1

– i morti sul lavoro

– l’Imu

Dynamic 2

– gli aumenti del gas

– quelli della benzina

Dynamic 3

– e neppure della corrente elettrica

– Gasperini, Ranieri e Stramaccioni sulla panchina dell’Inter

Dynamic 4

– e nemmeno Luis Enrique su quella della Roma

– Marchionne

Dynamic 5

– Fornero e sottofornero

– Monti

– gli immigrati -clandestini o no

– il Grande Fratello abbandonato sull’Isola dei famosi con gli Amici di X Factor

– il Festival di Sanscemo

– Uomini e donne sedute su un trono

– lo yogurt che fa cacare

– e la colla per la dentiera

– i pannolini e i pannoloni

– le creme per le rughe

– la Lega

– La Russi (visto che sono due)

– Gasparri

– il Nanoscurodellademocrazia

– il Pd

– i vicini di casa

– anche i lontani

– gli ex comunisti

– gli ex fumatori

– gli ex

– i fascisti

– gli stragisti di destra mai puniti

– i doppioni in libreria

– le stragi nei campus americani

– la deforestazione

– il buco nell’ozono

– e quello nel culo

– e nemmeno quelli nel naso

Fatevi l’elenco che volete, ma ricordatevi che è sempre e solo colpa dell’articolo 18.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage