Sdegno per la festa di Ferragni e Fedez con i cibi per gioco al supermercato

L'ostentazione di panettoni usati come pallone e altre leggiadrie ha suscitato reazioni opposte a quelle volute dalle due social-star. Un'associazione: venite a raccogliere cibo con noi

Chiara Ferragni e Fedez con le foto postate dalla loro festa a Carrefour

Chiara Ferragni e Fedez con le foto postate dalla loro festa a Carrefour

Chiara Ferragni e Fedez in un supermercato Carrefour di Milano, hanno fatto festa in un supermercato Carrefour di Milano, pagando prima tutto, con la parola d'ordine "possiamo prendere quello che vogliamo". Sul web la rabbia e l'indignazione hanno dilagato. Christian Bacci, responsabile dell'associazione Cacciatori di Briciole di Bolzano che raccoglie cibo per chi non ne ha, ha lanciato un invito al rapper: "Non tutte le ciambelle riescono con il buco, ma se vuoi una sera saremmo felici se tu volessi venire a raccoglierle con noi, Fedez".
Cosa è accaduto? La moglie del rapper ha organizzato una festa a sorpresa per il consorte per il suo 29esimo compleanno. I due "famosi" e gli amici invitati hanno giocato a calcio con un panettone, hanno usato ortaggi per fare karaoke e via divertendosi. Pubblicando naturalmente le foto in diretta su Instagram, essendo divi social.
Si sono scatenate reazioni furibonde, altri si sono schierati in loro difesa: migliaia di persone hanno visto in questa ostentazione un inno allo spreco da parte di chi è riuscito a far diventare business sui social ogni suo attimo - d'altronde lei è una "influencer" - e si è guadagnato soldi a palate. Pronta retromarcia, cancellazione momentanea di Fedez del profilo su instagram, festa interrotta, tutti a casa. Poi la Ferragni chiede scusa per aver offeso più sensibilità, in realtà si indigna per gli indignati perché - replica e attacca - in un programma televisivo di cucina a suo dire sprecano cibi mentre qui niente è andato sprecato e loro si sono curati che nulla andasse in malora.
Carrefour ha spiegato che i due divi avevano pagato tutto e che è attenta alla buona salvaguardia dei cibi e alle buone pratiche sociali. Nessuno lo ha dubitato. Ma la  retromarcia della coppia è scattata a causa delle reazioni sul web, all'inizio della festa erano ben felici. Avranno compreso, i due, quanto è offensivo il loro comportamento verso i milioni di persone che fanno la fame o che faticano per guadagnarsi il pane? Forse ostenteranno meno la loro ricchezza, in futuro. Chissà se per sensibilità o, semplicemente, per calcolo mediatico, per dichiararsi solidali ed evitare effetti indesiderati al loro status di star.