È morto Quino, il disegnatore che diede vita a Mafalda

Quino era nato a Mendoza nel 1932 ed è morto nella sua città natale, dove era tornato a vivere nel 2017. La sua Mafalda, bambina polemica e contestatrice, è stata tradotta in oltre 30 lingue

Quino e Mafalda

Quino e Mafalda

globalist 30 settembre 2020
È morto il fumettista argentino Joaquín Salvador Lavado, in arte Quino, famoso per la sua celebre Mafalda, la bambina contestatrice protagonista dlele sue strisce tradotte in tutto il mondo. Quino era nato a Mendoza nel 1932 ed è morto nella sua città natale, dove era tornato a vivere nel 2017.
Originario di una famiglia di immigrati spagnoli del malaga, Quino coltiva la passione per il disegno fin da bambino. Mafalda nasce nel 1962 come mascotte di una pubblicità di lavatrici, e peraltro fu rifiutata dal committente. Fece poi la sua comparsa nel 1964 sul giornale di Buenos Aires Primera Plana, diventando un'icona mondiale, con traduzioni in oltre trenta lingue che hanno reso Quino l'umorista spagnolo più famoso al mondo.