Nel prossimo cartone Disney, Onward, ci sarà un personaggio dichiaratamente omosessuale

Si tratta di un personaggio femminile, Officer Specter, che dirà di avere una compagna. Ma già le associazioni conservatrici protestano

Officer Specter

Officer Specter

globalist 24 febbraio 2020

Il prossimo film della Disney-Pixar, 'Onward - oltre la magia' sarà rivoluzionario: sarà infatti presente il primo personaggio animato dichiaratamente gay del mondo Disney, una donna (Officer Specter) che dirà chiaramente di avere una compagna. 
La Disney ha sdoganato l'omosessualità nei suoi personaggi già da tempo: nel musical La Bella e la Bestia il personaggio di LeTont è omosessuale, così come in The Rise of Sktwalker, ultimo film della trilogia di Star Wars si assiste a un bacio tra due donne. Anche sul piccolo schermo esiste un personaggio gay: Cyrus, uno dei protagonisti della serie per ragazzi Andi Mack. Quello di Officer Specter sarà il primo personaggio a cartoni animati.
Non sono però mancate le polemiche per la decisione della Disney. La notizia è stata infatti accolta dalle proteste delle associazioni cristiane e conservatrici. "I nostri figli non dovrebbero essere soggetti a cartoni di indottrinamento gay", è il coro che si è alzato da più parti. A poco vale il fatto che la scena duri giusto lo spazio di una battuta. Specter e la sua partner sul lavoro fermano un conducente che afferma di essersi distratto perché i figli della sua ragazza si comportavano male in macchina. La poliziotta gli dà ragione: "La figlia della mia ragazza mi fa strappare i capelli".