Top

A Trieste si raccolgono le firme contro la statua di Gabriele D’Annunzio: nessun monumento a un fascista

"Questa statua, così come realizzata - dichiara Giovanni Barbo, cosigliere comunale del Pd - potrebbe riaprire delle ferite che in questa città ancora devono rimarginarsi".

D'Annunzio
D'Annunzio

globalist

25 Giugno 2019 - 12.54


Preroll

Forse si sta esagerando. “No a D’Annunzio, assolutamente no”. A parlare a “Quarta Repubblica”, il programma in onda su Rete 4, è uno dei cittadini contrario al posizionamento a Trieste della statua dedicata al poeta del ‘900. “Non capsico perchè mettere un monumento a un fascista, nazista”, spiega le sue ragioni uno dei residenti che ha aderito alla raccolta firme in rete. 
La miccia della polemica è stata accesa dal Pd locale. Per la sinistra, la decisione di spostare il monumento in piazza della Borsa, farebbe parte di un’operazione “nostalgica, legata alla storia e non alla letteratura”. “Questa statua, così come realizzata – dichiara Giovanni Barbo, cosigliere comunale del Pd – potrebbe riaprire delle ferite che in questa città ancora devono rimarginarsi e che riguardano la convivenza di culture, popoli e religioni diverse”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile