Gentiloni scarica Lotti: politicamente inopportuno il lavorio con i magistrati

L'ex premier è chiaro e secco: in questo modo lo scontro tra l'attuale dirigenza del Pd e l'ala renziana è definitivamente aperto. 

Paolo Gentiloni

Paolo Gentiloni

globalist 13 giugno 2019
Dopo una iniziale prudenza Gentiloni (e Zingaretti) hanno deciso di scaricare il super-renziano Lotti (pubblicamente difeso l'altro giorno da Renzi) per il suo lavorio con il magistrato in aspettativa e parlamentare del Pd Ferri per organizzare una serie di incontri con i magistrati e con esponenti del Csm per discutere sulle nomine dei procuratori di Roma, Perugia e altri incarichi giudiziari.
Gentiloni ha fermamente condannato Lotti: ospite a Piazzapulita, l'ex premier ha infatti detto testualmente che "i comportamenti di Lotti e Ferri sono altamente inopportuno". Chiaro e secco, e in questo modo lo scontro tra l'attuale dirigenza del Pd e l'ala renziana è definitivamente aperto.