Editore o picchiatore? Spunta una foto di Francesco Polacchi con il bastone

Il responsabile della casa editrice Altaforte ha partecipatoa scontri di piazza. Qui è ritratto nel 2008

Francesco Polacchi in una foto del 2008

Francesco Polacchi in una foto del 2008

globalist 7 maggio 2019

Un picchiatore più che un editore. E adesso spunta una foto nella quale lui e altri estremisti di destra si mettono in possa mostrando una mazza tricolore.
Si vede un ragazzo in camicia a righe e bastone in mano con avvolta la bandiera italiana.
Francesco Polacchi, editore di Altaforte, è stato fotografato il 29 ottobre del 2008, quando in piazza Navona a Roma ci furono tafferugli che terminarono con 4 feriti e due arrestati.
La foto fa chiarezza su molti aspetti di questi editori e commercianti che hanno creato marchi dedicati all’estrema destra,
E in effetti Polacchi aveva detto: “Sono un militante di Casapound, anzi il Coordinatore regionale della Lombardia. E sono fascista. Lo dico senza problemi. L'antifascismo il vero male di questo Paese”.