Top

La Bella e la Bestia, Disney: nessun sequel ma forse un prequel

Il film diretto da Bill Condon ha battuto il record d'incasso nei weekend del mese di marzo in America con 174 milioni di dollari

Emma Watson
Emma Watson

globalist

22 Marzo 2017 - 10.23


Preroll

Nonostante l’enorme successo provato dagli incassi che hanno battuto il record  nei weekend del mese di marzo in America con 174 milioni di dollari, la Disney non ha in programma un sequel del film. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Lo ha confermato il presidente di produzione della major Sean Bailey, che invece ha ipotizzato l’idea di uno spin-off o di un prequel. E ha aggiunto che per il momento si pensa di realizzare la versione in live-action soltanto di “vecchie glorie” della Disney, vale a dire produzioni precedenti al 2000. Ah, per il momento non verranno toccate neppure le produzioni della Pixar.

Middle placement Mobile

Dopo il fallimento di Alice attraverso lo specchio dello scorso anno evidentemente alla Disney non si fidano troppo dei sequel, nonostante si stia cercando di realizzare un Maleficent 2 e si sta attualmente girando Mary Poppins Returns. Essendo però il cult originale datato addirittura 1964, quest’ultimo secondo capitolo rientra nell’operazione di revival nostalgico che sta portando cascate di denaro sonante nelle casse della casa di produzione. 

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile