Top

Anna Magnani, 61 anni fa vinceva l'Oscar

Il 21 marzo 1956 vinse la statuetta per "La rosa tatuata" con Burt Lancaster.

Anna Magnani
Anna Magnani

globalist

21 Marzo 2017 - 12.09


Preroll

Il 21 marzo 1956 al Pantages Theatre di Hollywood Anna Magnani vince il premio Oscar come migliore attrice protagonista per l’interpretazione di Serafina Delle Rose nel film “The Rose Tattoo” (La Rosa Tatuata) per la regia di Daniel Mann. Per lo stesso ruolo, vincerà anche un Bafta quale attrice internazionale dell’anno e il Golden Globe per la migliore attrice in un film drammatico.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Fu la prima e tutt’ora l’unica attrice italiana ad aver ricevuto la statuetta più ambita nel mondo del cinema per l’interpretazione in lingua anglofona. Quella sera non partecipò alla cerimonia delle stelle, rimase a Roma ad accudire Luca, il figlio malato. Erano le 5.30 del mattino quando la chiamarono al telefono per darle la notizia. Sono trascorsi 61 anni dal quel giorno e Anna Magnani rimane ancora oggi l’attrice più importante del nostro cinema. L’anno scorso è uscito nelle librerie Anna Magnani. Biografia di una donna di Matteo Persica (Odoya) che vi consigliamo di leggere. 

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage