Top

A Giancarlo Governi il Premio Anna Magnani alla carriera

Governi è uno scrittore, giornalista, regista e autore televisivo italiano e da 6 anni anche editorialista di Globalist

Giancarlo Governi
Giancarlo Governi

globalist

18 Marzo 2017 - 16.52


Preroll

Con questo Premio il cinema italiano celebra la grande attrice, con una impareggiabile carriera teatrale e cinematografica, culminata con l’Oscar vinto oltre sessanta anni fa per l’interpretazione di Serafina Delle Rose nel film “The Rose Tattoo” (La Rosa Tatuata) di Daniel Mann.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Anna è stata la prima attrice italiana a vincere l’ambito premio e ancora oggi l’unica ad averlo vinto per l’interpretazione in un film americano, recitato quindi in lingua inglese.

Nel corso dell’evento, proiezione del documentario di Simona Fasulo “Italiani-Anna Magnani, dalla luna con amore”, alla  presenza della regista, con  raccolte di testimonianze, lettura testi, spesso inediti, ed un breve incontro dibattito tra i relatori ed il pubblico.

Middle placement Mobile

Nella Serra del Teatro presente una preziosa mostra fotografica a cura della Cineteca Nazionale dedicata all’attrice.

Dynamic 1

Proclamazione vincitori della IV edizione del “Premio Anna Magnani”, condotto da Emanuela Titocchia;  importante ed unica manifestazione internazionale dedicata alla memoria della grande attrice italiana, ideata da Matteo Persica (autore del libro “Anna Magnani. Biografia di una donna”) a cura di Francesca Piggianelli, in collaborazione con Luce Cinecittà,la Direzione Generale Cinema, Mibact, Centro Sperimentale di Cinematografia.

Un premio che viene assegnato agli artisti e personaggi del cinema, musica, spettacolo, maestranze più autorevoli, rappresentativi ed ai nuovi talenti.

Dynamic 2

I Premiati della  IV  edizione:          

  • Premio International alla carriera Giuliano Montaldo
  • Premio miglior attrice Anna Foglietta
  • Premio miglior attore Alessandro Borghi
  • Premio speciale musica: Paola Turci
  • Premio teatro romanità Antonio Giuliani

Menzioni Speciali:

Dynamic 3
  • Alla carriera Vera Pescarolo
  • Alla carriera per il giornalismo Giancarlo Governi
  • Alla carriera Fioretta Mari
  • Alla carriera per il trucco Gennaro Marchese
  • Alla carriera per la Produzione Pietro Innocenzi
  • Al giornalismo, web e tv Emanuele Carioti 
  • Artista rivelazione Michelle Carpente

Tutta la redazione si congratula con il collega Giancarlo Governi, editorialista di Globalist, per il meritato premio alla carriera iniziata, come ha detto lui stesso: “tanti anni fa nel nome di Nannarella” 

Per leggere i suoi articoli scritti su Globalist cliccate qui 

Dynamic 4
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage