L'Italian Worldwide Award 2016 va a Scamarcio e Mainetti

Il riconoscimento nato per iniziativa dell'Accademia Internazionale Arte Ischia verrà consegnato dalla scrittrice statunitense Kerry Kenedy.

Gabriele Mainetti

Gabriele Mainetti

Il 16 luglio a Ischia nell'ambito del Global fest l'attore Riccardo Scamarcio e il regista Gabriele Mainetti saranno premiati con l'Italian Worldwide Award 2016, riconoscimento nato per iniziativa dell'Accademia Internazionale Arte Ischia in associazione con la National Italian American Foundation, che verrà consegnato dalla scrittrice statunitense Kerry Kenedy.


"Scamarcio è ormai una star internazionale, nel cast di 'John Wick: Chapter Two' con Keanu Reeves -afferma Marina Cicogna per l'Accademia campana- basti ricordare che ha recentemente lavorato accanto a Bradley Cooper e in serie come 'Dalida' e 'London Spy'.


"Per la regia -prosegue Cicogna- non si assisteva da tempo ad un esordio così brillante ed 'esportabile' come quello di Mainetti, autore di 'Lo chiamavano Jeeg Robot' , che dopo aver incantato la critica e conquistato il pubblico dei festival di tutto il mondo uscirà presto nelle sale statunitensi e in Francia. Sono riconoscimenti ai quali teniamo moltissimo perchè in linea con la nostra missione, promuovere le eccellenze italiane, creare ponti tra culture e aprire nuovi mercati alla nostra creatività''. Domani presso l'Ordine dei Giornalisti della Campania (ore 11,30, Via Cappella Vecchia 8, Napoli) saranno annunciati tutti premi dell'edizione 2016 del Global fest che dal 10 al 17 luglio porterà sull'Isola verde e nel golfo di Napoli le star del cinema e della musica internazionale con una formula che coniuga anteprime e spettacolo, temi industriali e solidarietà.


Ad inaugurare la manifestazione al Regina Isabella il 10 luglio sarà Danny De Vito che presenterà l'anteprima europea del film 'Wiener-Dog' di Todd Solondz (Luky Red). Con lui, in una serata che sarà di festa nel segno della pace e della solidarietà, ci saranno Dionne Warwick (Wiliam Walton Legend Award), Zucchero (Humanitarian Award per la canzone scritta con Bono Vox 'Streets of surrender - SOS'), Paolo Genovese, autore/regista di 'Perfetti sconosciuti' con i suoi produttori Marco Belardi, Andrea e Raffaella Leone.