Mainini è il nuovo coreografo de La Notte della Taranta

L'obiettivo è creare un quadro armonico tra Orchestra e Corpo di Ballo seguendo il tema scelto da Consoli per l'edizione 2016

Fabrizio Mainini

Fabrizio Mainini

Il nuovo coreografo de La Notte della Taranta 2016 è Fabrizio Mainini. Dopo il successo al Festival di Sanremo e nelle trasmissioni di Carlo Conti "Tale e quale show", "L'anno che verrà" e "I migliori anni", in onda su Rai 1, il coreografo e ballerino dirigerà il Corpo di Ballo del Concertone di Melpignano. "Ho accettato l'invito della Fondazione perché credo fortemente nell'espressione passionale di questa danza. In stretta sinergia con il maestro concertatore Carmen Consoli e con i direttori artistici Durante e Chiriatti, porterò sul palco di Melpignano, non solo danzatori popolari ma professionisti per una rilettura in chiave contemporanea della danza che cura.


L'obiettivo è creare un quadro armonico tra Orchestra e Corpo di Ballo seguendo il tema scelto da Consoli per l'edizione 2016: la donna", ha detto il coreografo nel corso della conferenza stampa che si è tenuta al Castello di Corigliano d'Otranto, la cittadina grica dove si svolgeranno le prove della danza per il concertone di Melpignano del 27/8.