Top

Sanremo 2016: si comincia

Subito i favoriti Noemi, Fragola e la coppia Giovanni Caccamo e Deborah Iurato. Ospiti Elton John e Pausini. Comicità con Aldo, Giovanni e Giacomo. Attesa per il valletto Garko.

Sanremo 2016: si comincia

Desk2

9 Febbraio 2016 - 12.38


Preroll
di Francesco Troncarelli

Prende il via il festival targato Carlo Conti, direttore artistico e conduttore confermatissimo dopo il successo dell’anno scorso, della kermesse canora più seguita e chiacchierata d’Italia (sui social, nei luoghi di lavoro e nella quotidianità). Al suo fianco due vallette, la bella Madalina Ghenea e la brava Virginia Raffaele e il bellimbusto dei fotoromanzi televisivi Gabriel Garko che ha annunciato di essere impaziente di iniziare (oilà!). Un trio più o meno affiatato che con la sua verve e le inevitabili gaffe spontanee o studiate che siano, farà da contraltare alla professionalità a tutto campo del conduttore di punta di Rai 1.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Sarà un evento che monopolizzerà l’attenzione televisiva, non tanto per gli speciali e le finestre che durante il giorno si apriranno sul festival nei vari programmi quotidiani e nei Tg delle reti, ma perché secondo una pax televisiva non scritta ma in atto da sempre, durante la settimana festivaliera non ci sarà contro programmazione da parte della concorrenza, leggi Mediaset che addirittura, per dirne una, rinvierà la puntata dell’acclamato “C’è posta per te” di Maria De Filippi prevista per sabato, serata conclusiva di Sanremo.

Middle placement Mobile

Secondo i bookmaker, la coppia Deborah Iurato e Giovanni Caccamo con la canzone firmata da Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, potrebbe vincere il festival e perciò viene pagata 3 volte la scommessa sul tabellone di Microgame Group. Alle loro spalle si fa strada il vincitore della penultima edizione di X-Factor, Lorenzo Fragola, bancato a 4,00 davanti a Elio e le Storie Tese, Annalisa e Noemi, tutti a quota 5,00. Poche chance per gli Zero Assoluto e i Dear Jack (a 33,00), con Neffa e Irene Fornaciari che chiudono il tabellone a 40,00
Nel corso delle cinque serate venti big in gara, ospiti internazionali (Ellie Goulding e Nicole Kidman mercoledì) e nomi di grande richiamo nostrani (Ramazzotti mercoledì, Pooh giovedì), comici per tutti i gusti e personaggi vari (Roberto Bolle) si susseguiranno sul palco dell’Ariston, per quello che si annuncia un vero e proprio show da riempire all’insegna di tutto quanto fa spettacolo. Il problema sarà vedere se le canzoni saranno all’altezza di una manifestazione che farà sicuramente registrare uno share importante.

Dynamic 1

Staremo a vedere, anzi a sentire, cominciando dalla odierna prima serata che prevede l’esecuzione di dieci brani e la loro votazione con il sistema misto (preferenze espresse dal televoto e dalla giuria dei giornalisti accreditati). A salire sul palco in ordine alfabetico e non d’entrata, saranno:

Arisa “Guardando il cielo”

Dynamic 2

Bluvertigo “Semplicemente”

Giovanni Caccamo e Deborah Iurato “Via da qui”

Dynamic 3

Dear Jack “Mezzo respiro”

Lorenzo Fragola “Infinite volte”

Dynamic 4

Irene Fornaciari “Blu”

Noemi “La borsa di una donna”

Dynamic 5

Rocco Hunt “Wake Up”

Enrico Ruggeri “Il primo amore non si scorda mai”

Gli Stadio “Un giorno mi dirai”

Gli ospiti della serata saranno Laura Pausini che canterà il nuovo singolo ed eseguirà un medley dei suoi successi, Aldo, Giovanni e Giacomo che hanno annunciato di devolvere il cachet in beneficenza e le star internazionali Elton John e il rapper francese Maitre Gims. In apertura, prima delle esibizioni dei dieci big in gara, ci sarà un remix di tutte le canzoni vincitrici in 65 anni di festival. Come dire, almeno quelle ce li ricordiamo, queste? Chissà.



Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage