Top

Gabriele Muccino al cinema con Laughter in the Dark di Nabokov

Il regista italiano tornerà a lavorare in America per l'adattamento del romanzo di Vladimir Nabokov, Laughter in the Dark. Le riprese inizieranno a metà maggio a New York.

Gabriele Muccino
Gabriele Muccino

Desk2

7 Febbraio 2016 - 16.55


Preroll

Gabriele Muccino, dopo L’estate addosso, dirigerà l’adattamento cinematografico realizzato da Bradley McManus e Justin Parker, del romanzo Laughter in The Dark, scritto da Vladimir Nabokov nel 1932.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Sarà un thriller erotico, incentrato su un ricco critico d’arte e gallerista che si innamora di una aspirante attrice diciassettenne. Quando per lei lascerà la moglie e la famiglia, la sua vita prenderà una piega inattesa e fuori controllo, fino a un tragico epilogo.

Middle placement Mobile

Laughter in The Dark è già stato portato sullo schermo nel 1969 da Tony Richardson con In fondo al buio, interpretato da Nicol Williamson e Anna Karina. Il romanzo in Italia non è stato più pubblicato dagli anni Sessanta, quando, col titolo di Risata nel buio, fu edito da Mondadori.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage