Top

Morandi re dei selfie, anche dopo una multa

Piccola disavventura per Gianni Morandi, che aveva parcheggiato il suo Suv su un passo carrabile: selfie con i vigili che gli hanno fatto la multa.

Morandi re dei selfie, anche dopo una multa

Desk2

3 Febbraio 2016 - 13.04


Preroll

Gianni Morandi è il re dei selfie e non si esime dallo scattare una fotografia nemmeno dopo una multa. Il cantante si era recato a Scandicci, comune in provincia di Firenze, per far visita alla zia, parcheggiando il suo Suv su un passo carrabile. La polizia municipale quindi gli ha rimosso la vettura e, nonostante ciò e a differenza di molti colleghi, Morandi non l’ha presa male: si è recato al comando per pagare la multa e riprendesi l’auto.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Nel tragitto dalla casa della zia fino al municipio, Morandi ha scattato centinaia di selfie con i passanti e, prima di tornare in possesso della sua automobile, ha immortalato il momento con i vigili, il comandante Mastursi e l’assessore Anichini: il tutto prontamente postato sui social network.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage