Addio a Michael Apted, il regista di “La ragazza di Nashville” e di "Il mondo non basta"

Scomparso all'età di 79 anni, il regista e produttore inglese era noto per aver diretto anche "Gorilla nella nebbia", "Enigma" e "Le Cronache di Narnia-Il Viaggio del Veliero"

Michael Apted

Michael Apted

E’ scomparso all’età di 79 anni Michal Apted, il regista e produttore inglese conosciuto per film come La ragazza di Nashville, che ha ottenuto ben sette nomination agli Oscar, e Il mondo non basta, il diciannovesimo film della saga 007. La notizia del suo decesso è stata data e confermata dalla sua stessa agenzia statunitense Gersh.

Nato ad Aylesbury il 10 febbraio 1941, ha iniziato dapprima a lavorare in televisione e nel 1972 ha poi debuttato sul grande schermo con Triplo Eco, con Glenda Jackson e Oliver Reed. Nel corso della sua carriera, ha diretto diversi film, tra cui Gorilla nella nebbia, Enigma e Il viaggio del veliero, terzo e ultimo film della saga de Le cronache di Narnia. Nel suo paese, era però noto soprattutto per Up, la serie televisiva che ha raccontato la vita di 14 ragazzi di diversi ambienti, composta da nove episodi realizzati ogni sette anni dal 1964 al 2019.