La Bbc sceglie “Pranzo di Ferragosto” tra i film scaccia-ansia da Covid19

La rete britannica ha scelto la commedia di Gianni Di Gregorio tra i titoli da vedere durante la pandemia

“Pranzo di Ferragosto” di Gianni Di Gregorio

“Pranzo di Ferragosto” di Gianni Di Gregorio

Se n’è accorta l’agenzia Ansa: per alleggerire dall’ansia da Corinavirus la Bbc cultura ha selezionato un drappello di film e, tra i titoli dalla storia del cinema, ha incluso uun lavoro tanto divertente quanto raffinato e, dietro le apparenze, molto colto: “Pranzo di Ferragosto” di Gianni Di Gregorio.

Clicca qui per il link al servizio della Bbc Culture

La rete pubblica britannica come ricorderete è diffusa in tutto il mondo. Una settimana fa ha indicato un gruppo di film come sorta di testa di serie in varie categorie per non farci opprimere dalla pandemia, per reagire: dall’avventura allo spionaggio alla commedia, si passa da “Il cappello a cilindro” con Fred Astaire e Ginger Rogers, al “Libro della giungla” Disney (il primo, quello storico) ai “Predatori dell’arca perduta” che apriva la saga di Indiana Jones.

Il film del regista e sceneggiatore trasteverino è entrato nella lista, unico italiano, e beneficia l’onore della foto e quindi del posto d’onore tra le commedie. Il quale, a Francesco Gallo, dell’Ansa, ha raccontato il lato comico del dramma dei nostri giorni, come la signora che gli ha chiesto in prestito il cane per poter uscire e avere un valido motivo per stare fuori o qualcun’altra che se ne va in giro con il carrello della spesa prontoe vuoto.

Pranzo di Ferragosto” è su un sessantenne, Di Gregorio, che si trova ad accudire la mamma vispissima e altre sue amiche nel giorno più vuoto dell’anno in città: un film tanto delicato quanto ironico, tenero quanto vivace.

Secondo la Bbc la commedia è “un promemoria vitale di quanto sia importante prendersi cura delle generazioni più anziane e di quanto sia importante anche condividere anche solo un bicchiere di vino con un amico”.