Un grande Milan esce sconfitto 2-1 contro l'Atletico Madrid

Decisiva l'espulsione di Kessié, Milan fino a quel momento perfetto. Sul finale Griezmann e Suarez su rigore firmano la rimonta dell'Atletico

Il momento dell'espulsione di Kessié

Il momento dell'espulsione di Kessié

Globalsport 28 settembre 2021Globalsport
96': GOL DELL'ATLETICO! Calcio di rigore realizzato da Luis Suarez
91': assegnati  6 minuti di recupero. Tonali subisce fallo da De Paul, ma l'arbitro non lo fischia. Il gioco continua con la palla che arriva a Joao Felix che al volo tira un missile verso la porta, ancora pronto Maignan
86': occasione per il Milan con Florenzi che prova la conclusione al volo e la palla sfiora il palo
85': GOL DELL'ATLETICO MADRID! Renan Lodi di testa la mette in mezzo dove Griezmann arriva primo sul pallone e al volo fa un gran gol
77': ancora l'Atletico alla ricerca del pareggio, questa volta il tiro da fuori è di Lemar che trova però la risposta di un attento Maignan
67': il Milan adesso si difende con i denti e lascia ai colchoneros il tiro da fuori. Questa volta è De Paul a provarci, ma spara alto
53': vicinissimo al pareggio l'Atletico, Joao Felix spennella in area dove Suarez si smarca alle spalle di Calabria e di testa sfiora il palo
50': adesso l'Atletico prova a sfruttare la superiorità. Correa apre per Renan Lodi che dalla sinistra scarica per Kondogbia, l'ex interista cerca il primo palo, ma tira fuori
46': rischia il Milan sul finale, Correa dal fondo mette in mezzo la palla, i difensori rossoneri dormono un pò e arriva la conclusione di Suarez che termina di poco a lato
38': giocata pazzesca di Leao. Rilancio diretto di Maignan, il numero 17 rossonero aggancia in qualche modo il pallone in area avversaria e poi con una rovesciata pazzesca trova la traversa. L'arbitro segnala il fuorigioco, ma la giocata resta 
29': Espulso Kessié. L'ivoriano si era procurato un cartellino giallo qualche minuto fa e adesso per un altro intervento falloso deve abbandonare la partita. 
20': GOL DEL MILAN! Sugli sviluppi del corner Brahim tiene palla in area, la scarica per Leao che rasoterra trova l'angolino portando avanti i rossoneri
19':increbile occasione per il Milan. Ennesimo anticipo di Tomori che innesca subito Brahim che a sua volta serve in profondità Rebic, ma Oblak fa una parata incredibile e mette in angolo
16': tiro in porta del Milan con Brahim che strappa il pallone a Kondogbia, si butta in avanti, ma il tiro è innnocuo
10': primi dieci minuti di buon Milan, grande intensità dei rossoneri. Solo un brivido nell'ultimo minuto, check del Var per un potenziale rigore a favore dell'Atletico a causa di un tocco di mano di Tomori giudicato comunque regolare

Formazioni ufficiali: 

Milan: Maignan; Calabria, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Bennacer, Kessié; Saelemaekers, Brahim, Leao; Rebic.  All. Pioli

Atletico Madrid: Oblak; Trippier, Felipe, Gimenez, Hermoso; Llorente, Koke, Kondogbia, Carrasco; Suarez, Correa.  All. Simeone

L'ultima volta del Milan in Champions a San Siro è stata proprio contro il club madrileno: era il 19 febbraio 2014, erano gli ottavi di finale e i rossoneri persero la gara 1-0 per poi crollare definitivamente nel ritorno al Vicente Calderon dove il match si concluse 4-1 per i colchoneros (a segno per il Milan andò Kaká).
Questa la formazione del Diavolo all'epoca: Abbiati; De Sciglio, Bonera, Rami, Emanuelson; Essien, De Jong; Poli, Kaká, Taarabt; Balotelli.