L'Atalanta tra luci e ombre: contro il Villarreal finisce 2-2

L'Atalanta passa con Freuler ma poi viene rimontata e va sotto. Gosens nel finale trova un punto importante

Villarreal-Atalanta

Villarreal-Atalanta

Globalsport 14 settembre 2021Globalsport

L'Atalanta pareggia 2-2 all'esordio in Champions, con lo Young Boys capolista solitaria dopo una partita.
Dopo l'iniziale vantaggio di Freuler, gli uomini di Gasperini soffrono e vengono prima raggiunti e poi superati nella ripresa.
Gosens regala un pareggio prezioso.

Cronaca
82' - Gli uomini di Gasperini trovano il pari con Gosens!
Palla dentro di Ilicic, tocco di Malinovskyie Gosens insacca per il 2-2.

73' - Persa una brutta palla in uscita da parte l'Atalanta: costa cara perché il Villarreal passa in vantaggio con Groenveld. Gerard Moreno verticalizza per il noentrato che batte Musso con il destro.




39' - Dopo alcuni minuti di pressione, il Villarreal pareggia. Atalanta bucata dentro l'area, il centrocampista Trigueros insacca con il destro.


6' - L'Atalanta sblocca subito il match: Zapata addomestica un pallone in area e fa la sponda per Freuler: il centrocampista svizzero con un preciso destro insacca grazie all'aiuto del palo.


Una sfida subito decisiva: inizia sul campo dei vincitori dell'ultima Europa League, il cammino dell'Atalanta nella nuova Champions 2021/2022.

Per gli uomini di Gasperini è l'insidiosa trasferta contro il Villarreal il primo banco di prova nel girone F. Al Madrigal la formazione di Emery attende una Dea che ha fatto fatica in questo avvio di Serie A e che ora cerca riscatto proprio nella competizione europea, ma il Sottomarino giallo, che ritrova la fase a giorni di Champions dopo dieci anni di digiuno, non vuole certo sfigurare davanti al proprio pubblico.

Due vittorie contro il Valencia e due sconfitte contro il Real Madrid: questo il bilancio dei bergamaschi in Champions League contro squadre spagnole nei quattro precedenti.


Queste le formazioni decise dai due tecnici:

Villarreal (4-3-3): Rulli; Foyth, Albiol, Pau Torres, Pedraza; Prejo, Capoue, Trigueros; Gerard Moreno, Dia, Pino. All.Emery

Atalanta (3-4-1-2): Musso; Toloi, Palomino, Djimstiti; Zappacosta, De Roon,Freuler, Gosens; Pessina; Malinovskyi, Zapata. All.Gasperini