Spettacolo al Maradona: il Napoli vince 5-2 contro la Lazio

Gli azzurri si portano a -2 dalla zona Champions League; la Lazio subisce il gioco dei padroni di casa e si ferma al 6° posto

Napoli-Lazio, 32° giornata di Serie A 2020/2021

Napoli-Lazio, 32° giornata di Serie A 2020/2021

Globalsport 22 aprile 2021Globalsport

Il Napoli stritola la Lazio in casa e si porta a -2 dalla Juventus; la Lazio vede sfumare la sesta vittoria di fila e perde rovinosamente la gara.
I padroni di casa, in palla, vanno subito in vantaggio con Insigne su rigore al 7’: il fantasista azzurro spiazza Reina dal dischetto.
Il raddoppio giunge dopo appena cinque minuti, al 12’, con Politano che, viene servi, rientra dalla destra e fulmina l’estremo difensore biancoceleste con una rasoiata sul primo palo.
Le due compagini tornano negli spogliatoi ma al loro rientro la storia non cambia: il Napoli cala il tris: Lorenzo Insigne segna un gol magnifico colpendo la palla a metà tra pallonetto e tocco d’interno morbido, piazzando la sfera all’incrocio dei pali.  
Il quarto gol dei ragazzi di Gattuso giunge dal guizzo di Mertens al 65’: il belga, servito da Zielinski, calcia di prima intensione e segna un gol meraviglioso.
La Lazio accena una reazione prima con il gol di immobile e poi con la punizione di Milinkovic accorciando le distanze di ben due gol.
Tuttavia all’80’ Osimhen chiude definitivamente la gara: l’errore in disimpegno di Immobile innesca la manovra del Napoli che mette a segno il 5-2 con la boa nigeriana.


Il Napoli domina e non lascia spazi agli avversari; la Lazio, privata del suo allenatore, perde la bussola e non entra quasi mai in gara.
Non sfuma il sogno Champions del Napoli che con la vittoria di stasera si porta a -2 dalla Juventus.
La Lazio non mette a segno la sesta vittoria consecutiva e si ferma al 6°.


Ecco il gol di Osimhen.
Immobile sbaglia e innesca il Napoli che giunge, con Osimhen, dentro l'area di rigore e senza pensarci troppo calcia freddando Reina. Napoli 5, Lazio 2.

Fallo al limite dell'area e Milinkovic si presenta sul calcio piazzato: con precisione calcia e infila la palla in rete. Vano il tocco di Meret.

Gol della bandiera della Lazio: Immobile con freddezza piazza la palla e Meret non ci arriva. Napoli 4, Lazio 1.

Ancora il Napoli: Zielinski salta di netto il suo avversario e la mette tesa verso Mertens che di prima intensione colpisce la palla d'interno piede piazzandola all'incrocio dei pali.

Ecco il gol del 3-0.
Il Napoli riparte dopo un'azione in attacco della Lazio; Insigne va in uno due con Hysaj il quale serve il fantasista azzurro che, dopo aver saltato un avversario, colpisce la palla disegnando una banfella morbida verso la porta difesa da Reina che, impreparato, la guarda alle sue spalle.
La Lazio tocca il primo pallone della ripresa, battendo il calcio d'avvio.

Secondo Tempo

Termina il primo tempo fra Napoli e Lazio: le due squadre tornano negli spogliatoi.

Ecco il gol di Politano.
Azione avvolgente del Napoli con Insigne che sventaglia in verticale verso Mertens che, mette giù la palla, vede Politano e lo serve: l'esterno azzurro entra in area e calcia sul palo di Reina battendolo. Napoli 2, Lazio 0.
Ecco il rigore di Insigne.
Dagli sviluppi di un corner Milinkovic-Savic entra in modo scomposto su Manolas: l'arbitro controlla al Var e concede il rigore ai partenopei.
Parte Insigne dal dischetto e spiazza Pepe Reina. Napoli 1, Lazio 0.

I padroni di casa effettuano il calcio d'inizio: la gara può iniziare.

Primo Tempo

La gara tra Napoli e Lazio, sarà la partita conclusiva del 32º turno del campionato di Serie A 2020/21.
La Lazio è a caccia della sesta vittoria di fila, mentre il napoli, con un'andatura altalenante cercherà di non farsi scavalcare in classifica mostrando le unghia e i denti.
Gattuso si presenterà con il solito 4-3-3 schierando il tridente delle meraviglie composto da Insigne, Politano e Mertens.
Inzaghi, ancora positivo al Covid, sarà sostituito da Farris che scenderà in campo, al Maradona, con il tandem d'attacco formato da Correa e Immobile.

Le formazioni ufficiali di Napoli-Lazio

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian, Bakayoko, Zielinski; Insigne, Mertens, Politano. All.: Gattuso.
Lazio (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile. All: Farris.