Nel diluvio Crotone-Lazio termina 0-2

Nonostante un campo ai limiti dell'impraticabilità, a Crotone è la Lazio che si porta a casa i 3 punti. Decidono la partita i gol di Immobile e Correa: il primo va a segno di testa, il secondo con un diagonale da posizione defilata.

Crotone-Lazio

Crotone-Lazio

Globalsport 21 novembre 2020Globalsport

La Calabria nelle ultime ore è stata colpita da un violento diluvio e il buon senso avrebbe dovuto portare al rinvio del match, ma incredibilmente a Crotone si gioca.

Tanto vento e tanta pioggia non permettono al pallone di scorrere normalmente, infatti la prima frazione ha visto un gioco molto confusionario da parte di entrambe le squadre, con i biancocelesti, però, sempre più aggressivi e con il maggior controllo del pallone.
Le due squadre cercano un gioco che permetta alla sfera di viaggiare rasoterra, soprattutto sulle corsie esterne dove sembra che l’acqua dia meno problemi.
Dopo un paio di occasioni sprecate per la Lazio e una per i padroni di casa, al 21’ le Aquile passano in vantaggio con Ciro Immobile che di testa finalizza un’azione dalla destra con un cross di Parolo dalla trequarti, l’ex Torino deve solo insaccare alle spalle dell’estremo calabrese.
Nella ripresa raddoppio la Lazio al 57’ con Joaquin Correa. L’argentino sfrutta un lancio di Immobile in profondità per l’argentino che da posizione particolarmente defilata sulla sinistra gestisce il rientro di due difensori avversari e calcia in porta con un diagonale che passa fra le gambe di Cordaz.
Finisce 0-2 il primo anticipo dell'ottava giornata di Serie A.