Manchester City-Real Madrid 2-1: Guardiola sfata il tabù e accede alle Final Eight

La gara di stasera tra Manchester City e Real Madrid ha regalato tante emozioni. Nonostante un immenso Benzema, il match finisce come all'andata con Gabriel Jesus protagonista.

Champions League

Champions League

Globalsport 7 agosto 2020Globalsport
di Lucio Borrelli
Il Manchester City batte per 2-1 come all'andata il Real Madrid. Il pressing degli uomini di Guardiola è stato fondamentale per portare al successo il club di Manchester. I Blancos erano riusciti a rimettere tutto in discussione con Benzema, ma con una grande partita di sacrificio i Citizens sono riusciti a placare le furie di Zidane. Il match è stato entusiasmante con un susseguirsi di azioni da una parte e dall'altra. Sono stati fondamentali gli errori della retroguardia ospite, che è andata in sofferenza con Gabriel Jesus e compagni. La gara è stata nettamente all'altezza della Champions League, che è ritornata a suon di reti e di emozioni. Guardiola sfata il tabù contro le spagnole e passa il turno vincendo sia all'andata che al ritorno contro le Merengues. Ora il club inglese si gioca tutto nelle Final Eight, dove troverà il Lione ai quarti che è riuscito ad andare sorprendemente avanti a discapito della Juventus.  

Al 68' il Manchester City torna in vantaggio! Altro errore di Varane, che regala nuovamente palla agli attaccanti di Guardiola nel tentativo di un retropassaggio a Courtois. Gabriel Jesus approffitta dello sbaglio e trova la rete del 2-1, anticipando l'estremo difensore dei Blancos. Sempre efficace il pressing alto dei padroni di casa; serata da incubo per il difensore francese.



Al 27' pareggia il Real Madrid! Grande azione dei Blancos, che riscono a trovare l'1-1 con l'immortale Karim Benzema. L'attaccante francese batte Ederson di testa su un ottimo pallone fornitogli da un cross di Rodrygo. La difesa del Manchester City si è trovata impreparata sul palleggio degli uomini di Zidane. 





Al 9' passa in vantaggio il Manchester City! Fondamentale il pressing dei Citizens che manda in difficoltà la difesa del Real Madrid. Grabriel jesus aggredisce e ruba palla Varane per poi servire l'assist per la rete dell' 1-0 a Sterling, che non sbaglia e insacca alle spalle di Courtois.





Questa sera alle 21:00 riparte la Champions dopo il lockdown con i ritorni degli ottavi. All'Etihad Stadium andrà in scena la sfida tra Manchester City e Real Madrid. Le Merengues proveranno a ribaltare il riusltato di 2-1 dell'andata a favore dei Citizens.

Ecco le formazioni ufficiali:


MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Fernandinho, Laporte, Cancelo; Gundogan, Rodri, De Bruyne; Foden, Gabriel Jesus, Sterling. All. Guardiola


 


REAL MADRID (4-3-2-1): Courtois; Carvajal, Varane, Militao, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Rodrygo, Hazard; Benzema. All. Zidane