Siviglia-Roma 2-0: gli spagnoli dominano, i giallorossi escono dall'Europa League

Sergio Reguilón, al 21', ed En-Nesyri, al 44', firmano il doppio vantaggio del Siviglia ai danni della Roma. Gli spagnoli dominano per 90' e si guadagnano l'accesso ai quarti di finale

Youssef En-Nesyri è un calciatore marocchino, attaccante del Siviglia e della nazionale marocchina

Youssef En-Nesyri è un calciatore marocchino, attaccante del Siviglia e della nazionale marocchina

Globalsport 6 agosto 2020Globalsport

Bjorn Kuipers fischia la fine della gara. Il Siviglia domina la partita e la chiude nel primo tempo con le reti di Reguilón ed En-Nesyri. La Roma prova a reagire ma soffre i ritmi alti degli avversari. Nei primi minuti della ripresa sfiora due volte il gol ma poi si abbandona ai dettami del Siviglia.

Gli uomini di Lopetegui accedono, così, ai quarti di finale di Europa League meritatamente.
Per i giallorossi si conclude ufficialmente la stagione 2019/2020 e con grande rammarico di Fonseca.  

Il Siviglia segna un gran gol ma il direttore di gara, Bjorn Kuipers, ferma il gioco per consultare il Var. Gol annullato.




Ancora i giallorossi pericolosi con Dzeko che, riceve palla in area e, prova la girata verso Bono. La palla esce di poco sopra la traversa.




La Roma si fa vedere subito dalle parti di Bono con un tiro, da fuori area, di Mkhitaryan. La palla esce fuori alla sinistra del portiere.




Le due squadre ritornano in campo. L'arbitro dice che il secondo tempo può iniziare

Secondo Tempo

Si conclude il primo tempo con il 2-0 del Siviglia. Per gli uomini di Fonseca servirà una vera e propria "remuntada" per poter ribaltare il risultato.

Raddoppio per la squadra di Lopetegui: contropiede del siviglia, innescato da un fallo dubbio ai danni di Dzeko, con Ocampos che ruba il tempo ad Ibanez, la mette nel mezzo ed En-Nesyri, a porta spalancata, segna. Siviglia 2, Roma 0.




Vantaggio del Siviglia dopo 21': Banega smista da destra a sinistra verso Sergio Reguilón che stoppa di petto e con un gran cambio di passo entra in area di rigore e trafigge Pau Lopez. Siviglia 1, Roma 0.




Prima vera occasione della gara: Koundè, che riceve un gran cross da calcio d'angolo, stacca di testa e prende in pieno la traversa. Occasione clamorosa per gli spagnoli che approfittano della defaillance difensiva dei giallorossi.




La partita è appena iniziata.




Primo Tempo

Dopo la vittoria dell'Inter sul Getafe, l'Italia è in cerca di un altro pass per i quarti di finale di Europa League. La Roma scenderà in campo, a Duisburg, alle 18:55, per la sfida contro il Siviglia dell'ex Monchi. Dan Friedkin, nuovo proprietario del club giallorosso, che proprio durante la notte ha trovato l'accordo con James Pallotta, potrebbe ritrovarsi con la prima vittoria della sua gestione in poco meno di 24 ore. Ecco le scelte di Lopetegui e Fonseca.


Siviglia (4-3-3): Bounou; Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos, Reguilon; Banega, Fernando, Jordan; Suso, En-Nesyri, Ocampos. All. Lopetegui.



Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Ibanez, Kolarov; Peres, Cristante, Diawara, Spinazzola; Zaniolo, Mkhitaryan; Dzeko. All. Fonseca.