Brescia-Genoa: 2-2 al Rigamonti nello scontro salvezza

Con due tiri dal dischetto i liguri recuperano le due lunghezze di svantaggio

Il gol di Alfredo Donnarumma

Il gol di Alfredo Donnarumma

Globalsport 27 giugno 2020Globalsport
di Thomas Nigido

Al Rigamonti di Brescia finisce in parità: 2-2 tra le Rondinelle e il Genoa.
Partono benissimo i padroni di casa che tentano il tutto per tutto per una salvezza ormai improbabile dopo il pareggio con la Fiorentina di lunedì.
Il Brescia passa in vantaggio con il gol di Semprini e poi al raddoppio grazie al solito Alfredo Donnarumma.
Forti di un doppio vantaggio i 3 punti sembrano vicini contro un Genoa in crisi profonda.
Alla fine del primo tempo però i rossoblu riaprono il match grazie al rigore trasformato da Iago Falqué e la prima frazione di gioco si chiude con un 2-1.
Il Genoa spinge per il pareggio e lo trova a 20 minuti dalla fine con un altro tiro dal dischetto.
Stavolta si presenta a batterlo Andrea Pinamonti che trasforma il calcio di rigore e regala il 2-2 che concede un punto a testa, abbastanza inutile per entrambe le compagini.
Il Brescia con un piede nella fossa e il Genoa, in netta difficoltà, dovrà certamente lottare strenuamente fino all'ultimo per non evitare una retrocessione che già l'anno scroso si era risparmiata all'ultima giornata