Gabbiadini guarito dal Coronavirus: "Ho già ripreso ad allenarmi in casa

L’attaccante della Sampdoria dichiara ai microfoni di Sky Sport di aver passato giorni difficili e rassicura i tifosi blucerchiati di stare bene.

Gabbiadini

Gabbiadini

Globalsport 31 marzo 2020Globalsport

Manolo Gabbiadini  è stato il secondo calciatore di Serie A risultato positivo al Covid-19, dopo Daniele Rugani della Juventus.


"Sto bene, ho già ripreso ad allenarmi in casa per quello che è possibile fare, mi sono ripreso e anche la mia famiglia sta bene". Con queste parole, il ventottenne bergamasco ha dato la buona notizia sul suo stato di salute, e aggiunge: “Quando ero a casa il dottore mi chiamava ogni giorno ed ero sempre sotto controllo.


Ora sono tornato negativo, ma come da prassi devo attendere altre 24 ore per il secondo tampone che mi darà la certezza di essere guarito".


Sono tantissimi i messaggi di affetto che ha ricevuto in questi giorni, tra i quali quelli da parte di giocatori ed ex allenatori, infatti svela: “Solo su whatsapp sono arrivato a più di 300, ci ho messo una settimana a rispondere a tutti.
Mi hanno colpito tutti questi messaggi, significa che ci sono tante persone che mi vogliono bene”.


Nei giorni scorsi sui social ha anche scritto un toccante messaggio alla sua città: "Questa tragedia mi ha colpito profondamente, così come ha colpito milioni di italiani e di persone in tutto il mondo.


Ero qua a casa, pensavo soprattutto ai miei genitori che sono chiusi in casa da un mese e ho detto che bisognava fare qualcosa. Noi che abbiamo visibilità possiamo fare tanto per persone meno fortunate di noi".