Mckennie dello Schalke scende in campo con una fascia dedicata a Floyd

Il centrocampista statunitense è sceso oggi in campo nel match di Bundesliga tra il suo Schalke04 e il Werder Brema con una fascia al braccio in ricordo di George Floyd.

Weston James Earl McKennie (Credit: Sky)

Weston James Earl McKennie (Credit: Sky)

Globalsport 30 maggio 2020Globalsport

In questi giorni, sui media tradizionali e non, si è dibattuto molto sulla triste vicenda d’ingiustizia sociale che ha coinvolto George Floyd.


In data 25 maggio, il 47enne è deceduto durante un fermo di polizia a Minneapolis, nel Minnesota.


Sono state molte le rivolte scoppiate per le strade di numerose città degli Stati Uniti: partendo dal piccolo commissariato di polizia di Minneapolis, a cui appartenevano i quattro agenti responsabili della morte dell’afroamericano, fino ad arrivare a grandi città come Denver e New York.


La protesta è arrivata per la morte di George Floyd. anche nel mondo dello sport, e in particolare in Bundesliga.


Il centrocampista statunitense Weston James Earl McKennie è sceso oggi in campo nel match di Bundesliga tra il suo Schalke04 e il Werder Brema con una fascia al braccio in ricordo del connazionale con la scritta: "Giustizia per George Floyd".


Un gesto nobile che dimostra la vicinanza del calciatore alla famiglia e una forte presa di posizione.