Isteria da Coronavirus: l'Honved Budapest sospende l'allenatore italiano

La decisione perché Giuseppe Sannino e il suo vice Alessandro Recenti potrebbero essere entrati in contatto con persone che vivono nelle aree 'rosse' in Lombardia

Giuseppe Sannino

Giuseppe Sannino

Globalsport 27 febbraio 2020Globalsport

Che volete farci? Sono gli eccessi dell’Ungheria sovranista nella quale chi è straniero (anche se europeo) deve essere guardato con sospetto.


Così l'Honved Budapest ha deciso di sospendere il proprio allenatore, l'italiano Giuseppe Sannino, perché "lui e il suo vice Alessandro Recenti potrebbero essere entrati in contatto con persone che vivono nelle aree in cui si è diffuso il caso coronavirus, in Lombardia".


Lo ha fatto sapere il club della capitale ungherese in una nota diffusa su Facebook il club della capitale ungherese.


Al suo posto sabato a guidare la squadra contro il Diosgyor ci sarà l'ex nazionale magiaro Istvan Pisont. L'Honved ha anche precisato che Sannino e il suo vice "non presentano alcun sintomo, ma non hanno preso parte all'allenamento della squadra per precauzione".


La sostituzione, ha precisato il club, è solo a a titolo temporaneo.