Corea del Nord, preparativi per un test nucleare: sul sito però si gioca a pallavolo

La foto satellitare del 38 Noth si vede un gruppo di persone intente a giocare a una partita. Depistaggio, derisione o tentativo di tranquillizzare gli Usa?

Foto satellitare

Foto satellitare

globalist 20 aprile 2017

Da tempo il sito nucleare nord coreano di Punggye-ri è sotto l’osservazione, tutti a caccia di possibili indizi sui preparativi di un nuovo test. E di fatto alcune foto satellitari sono riuscite e rintracciare attività strane all’interno del sito. Nulla di preoccupante, sia chiaro. Almeno in apparenza. Perché dalla foto satellitare del 38 North, l’istituto della John Hopkins University che studia le attività insolite all’interno del luogo, l’unica attività strana registrata è stata una partita di pallavolo in corso tra un gruppo di persone.
Ora al centro del dibattito c’è la domanda se si possa trattare di un tentativo di depistaggio degli avversari, di derisione da parte di chi sorveglia la base o di un modo per dire agli Stati Uniti che il test (che diventerebbe il sesto da parte nordcoreana) non è in realtà imminente.
Un proliferare di tesi che conferma la difficoltà di interpretare strategia e tattiche del regime asiatico. Il paese segreto che nessuno riesce a penetrare veramente.