Londra, attentato a Westminster: quattro morti, molti feriti, ucciso il killer

May:"Un attacco terroristico disgustoso e odioso". Il sindaco di Londra: "Non ci faremo piegare dal terrorismo".

Westminster

Westminster

globalist 22 marzo 2017

Paura a Londra intorno alle 15 ora italiana per un attacco terroristico. Un'azione probabilmente di matrice islamista, anche se al momento non c'è una rivendicazione ufficiale.
Il bilancio provvisorio è di quattro morti e una ventina di feriti, alcuni dei quali gravissimi. Uno dei due morti è un poliziottoo con un coltello all'interno del Parlamento britannico: lo ha riferito il parlamentare Tory che ha tentato inutilmente di tenerlo in vita, Tobias Ellwood.


Sono quattro i morti. Lo ha annunciato Scotland Yard. Tra le vittime l'assalitore, un agente e una donna. Non ci sono particolari sulla quarta vittima. I feriti sono venti, alcuni portati in ospedale in gravissime condizioni.


Giallo sull'attentatore. In un primo momento si era diffusa la notizia che l’attentatore era Trevor Brooks, noto come Abu Izzadeen. A riferirlo è stata al Arabiya, la britannica Channel 4 (che poi ha smentito quanto affermato in prima battuta) e The Indipendent. L'uomo, portavoce degli estremisti islamici in Gran Bretagna e considerato un "predicatore d'odio", era stranoto all'intelligence britannica sin dal 2006. Nel 2015 aveva fatto perdere le proprie tracce. Brooks, di origini giamaicane, è nato nell'East London. Da diverse fonti arriva però la smentita: "Non può essere lui perché è ancora in prigione".


May: attacco disgustoso. La premier britannica Theresa May, che si trovava a Westminster al momento dell'attentato di Londra, lo ha condannato con fermezza definendolo "un attacco terroristico disgustoso e odioso".


Il sindaco di Londra: non ci faremo piegare dal terrorismo."Il mio cuore è con quelle persone che hanno perso i loro cari. Sono grato a tutti i londinesi, alla polizia e all'apparato di emergenza che hanno mostrato enorme coraggio in circostanze di eccezionale difficoltà": lo ha detto il sindaco di Londra Sadiq Khan in un messaggio trasmesso sui social network. Il sindaco ha anche rassicurato i cittadini e i turisti circa le misure straordinarie per le prossime ore: "La nostra città rimane la più sicura del mondo, Londra è la città migliore del mondo e staremo uniti contro chi vuole farci del male e distruggere il nostro stile di vita. I londinesi non saranno mai piegati dal terrorismo"


Molti feriti gravi. Alcuni feriti sono in condizioni molto critiche e presentano traumi "orribili". La notizia è trapelata dal St Thomas Hospital. Un'altra donna, piombata nel Tamigi, è stata recuperata dalle acque del fiume ed è ferita gravemente. La polizia, stavolta citata dai media britannici, ha riferito anche di tre poliziotti tra i feriti sul ponte di Westminster di ritorno da una cerimonia di encomio. Tra i feriti anche una 28enne bolognese.


Scotland Yard ha subito parlato di atto terroristico, avvenuto questo pomeriggio intorno alle 14.40 locali nelle immediate vicinanze del Parlamento britannico a Londra. Secondo un ufficiale medico dell'ospedale di St Thomas, che si trova di fronte al Parlamento, all'estemità opposta del Westminster Bridge, diverse persone travolte dall'auto, una Hyundai, hanno "catastrofiche ferite".
Secondo le prime ricostruzioni, un uomo (un'altra testimonianza parla di due persone) descritto come un 40enne dai tratti mediorentali  a bordo di un'auto ha investito diversi pedoni - decine, secondo testimoni - lungo il Westminster Bridge - il ponte che conduce al parlamento di Londra - prima di andarsi a schiantare contro la recinzione di ferro dello stesso Palazzo di Westminster. Dopo lo schianto, l'uomo sarebbe uscito dall'auto con l'intenzione, secondo diversi media, di penetrare all'interno del Parlamento; bloccato dalle forze dell'ordine, ha accoltellato un poliziotto, ferendolo; l'agente o gli agenti hanno reagito prontamente, uccidendolo a colpi d'arma da fuoco.



Subito dopo l'attacco, che coincide con il primo anniversario dei sanguinosi attentati jihadisti all'aeroporto e alla metropolitana di Bruxelles del 22 marzo 2016, il Parlamento è stato blindato e ai deputati è stato ordinato di non lasciare l'edificio: le forze dell'ordine sono penetrate all'interno e hanno setacciato piano per piano il palazzo. Sul ponte di Westminster sono stati inviati gli artificieri, nel timore che nella vettura finita contro la recinzione del compound parlamentare vi possa essere un ordigno.
Morta una donna investita. Una donna è morta e altre hanno riportato ferite "catastrofiche" sul ponte di Westminster, dove un'auto ha travolto i passanti prima di schiantarsi contro le cancellate del Parlamento. Lo ha fatto sapere un medico all'ospedale St. Thomas, citato dalla Bbc
Morto un secondo ferito. Sono fino ad ora due le vittime dell'attacco terroristico avvenuto oggi pomeriggio a Londra. Ne ha dato notizia Sky News.


L'aggresore asiatico. Un uomo "dai tratti asiatici, un quarantenne": così i testimoni hanno descritto l'aggressore.


 La diretta:



Il Parlamento è stato sospeso. Secondo i media l'assalitore, armato di coltello, è stato ucciso. 'Ho visto un uomo tarchiato , vestito di nero entrare nel cortile del Palazzo nuovo, proprio sotto al Big Ben. Aveva qualcosa in mano, sembrava un bastone". Così Quentin Letts ha descritto alla Bbc l'attacco al Parlamento di Londra. Secondo altri testimoni l'assalitore è "un uomo di mezza età". Due poliziotti, ha detto ancora il testimone, hanno provato a fermarlo. "uno dei due è caduto per terra, mentre l'assalitore muoveva il braccio come se lo stesse accoltellando o colpendo". L'altro agente, ha continuato Letts, "è scappato a chiedere aiuto, mentre l'assalitore ha proseguito la sua corsa verso l'entrata del Parlamento". A quel punto, "due uomini in borghese armati di pistola gli hanno prima intimato di fermarsi poi gli hanno sparato due o tre colpi e lui è caduto a terra".


La premier britannica Theresa May sta bene e "non è stata coinvolta nell'incidente", aveva fatto sapere Downing Street dopo le notizie di un'evacuazione d'urgenza della premier. Testimoni oculari hanno visto un gruppo di agenti di sicurezza che scortavano la May verso una Jaguar color argento.


Live Blog Attentato Londra