Il giornalista della Fox sbotta: Trump è folle e bugiardo

Shepard Smith irritato perché il miliardario non risponde alla questione degli hacker russi

Shepard Smith, Fox

Shepard Smith, Fox

globalist 17 febbraio 2017

"E' folle ciò a cui assistiamo ogni giorno", Shepard Smith, il conduttore di Fox News, in diretta tv ha criticato il presidente Trump, definendo "folle" il suo atteggiamento ed il suo non rispondere alle domande sulla questione degli hacker russi. Ricordiamo che si tratta della tv più vicina al  tycoon. Il giornalista ha sbottato  dopo la conferenza stampa di Trump ieri alla Casa Bianca, in cui ha più volte puntato il dito contro i giornalisti, i media e la stampa. "Trump continua a ripeterci continui sproloqui senza un briciolo di verità, e cerca di evitare questo problema della Russia come se fossimo pazzi a chiedere spiegazioni. La tua opposizione (i democratici, ndr) è stata hackerata e il tuo staff era al telefono con la Russia lo stesso giorno. E noi saremmo folli a chiedere spiegazioni? No signore, non lo siamo". Smith ha poi aggiunto: "Abbiamo il diritto di sapere. Dite che produciamo fake news e ci considerate come bambini che chiedono spiegazioni in nome del popolo americano". Usa Today riferisce che sui social media numerosi internauti hanno chiesto la testa del giornalista.