Trump rompe un'altra tradizione. Notte prima dell'insediamento in un suo hotel

Il tycoon snobba il tradizionale Blair House, residenza riservata agli ospiti della presidenza

Trump Hotel

Trump Hotel

globalist 17 dicembre 2016

Mentre ancora non si placano le polemiche sollevate dall'articolo di Vanity Fair, reo di aver stroncato il ristorante della Trump Tower, il neo presidente eletto degli Stati Uniti potrebbe rompere con un'altra delle tradizioni simbolo di Washington e passare la notte prima dell'insediamento presso un hotel di sua proprietà, il Trump Hotel, a pochi metri dalla Casa Bianca, invece che a Blair House come da consuetudine.


Questo è quanto indicano indiscrezioni raccolte dal New York Times. Se dovesse Trump optare per il suo hotel - che sorge tra l'altro sul tratto di Pennsylvania Avenue che collega la Casa Bianca a Capitol Hill e lungo il quale sfila la tradizionale parata nel giorno dell'insediamento – il tycoon avrebbe al suo seguito familiari, un gruppo di consiglieri e i suoi principali finanziatori.