Russiagate, non c'è un avvocato in America disposto a difendere Trump

L'ennesimo avvocato si rifiuta di entrare nello staff legale che dovrebbe difendere il numero uno della Casa Bianca dall'inchiesta del procuratore speciale Robert Mueller

Donald Trump alle prese con il Russiangate

Donald Trump alle prese con il Russiangate

globalist 16 aprile 2018

Non c'è pace per Donald Trump invischiato nel pasticcio Russiagate Un altro avvocato si è rifiutato di entrare a far parte del team legale che difende il presidente americano nell'inchiesta del procuratore speciale Robert Mueller. Lo riferisce la Cnn, indicando Steven Molo, ex procuratore specializzato in reati finanziari, come l'ultimo in ordine di tempo a essere stato contattato per far parte della difesa dell'inquilino della Casa Bianca. Ma Molo avrebbero respinto l'offerta di rappresentare Trump, citando non precisati conflitti. Nelle ultime settimane sono stati diversi i legali interpellati ma tutti hanno risposto no. Una ricerca frenetica di un sostituto dopo l'addio di John Dowd, l'avvocato alla guida del team legale che il 22 marzo ha lasciato l'incarico perche' i suoi consigli erano sempre piu' ignorati dall'inquilino della Casa Bianca. Poco prima dell'uscita di Dowd, Trump aveva annunciato l'assunzione di Joseph di Genova, noto avvocato di Washington che aveva accusato l'Fbi e il dipartimento di Giustizia di tramare contro l'inquilino della Casa Bianca. Tempo pochi giorni, però, anche l'arrivo di Joseph di Genova era sfumato, insieme anche a quello di Victoria Toensing, a causa di "conflitti". Da allora Trump ha collezionato rifiuti da parte di altri avvocati, come Dan Webb e Tom Buchanan. L'attenzione verso Molo, specializzato in contenziosi in aula, sembrerebbe indicare che il team di Trump si sta preparando per il possibile interrogatorio del presidente da parte di Mueller, che indaga su presunte collusioni tra la sua campagna presidenziale e il Cremlino. "Sono dispiaciuto che un attuale conflitto legato all'indagine mi impedisca di rappresentare il presidente in questo momento", ha affermato l'avvocato alla Cnn.