Stupro all'isola dei famosi francese: arrestato il concorrente accusato da Candide Renard

L'uomo è stato fermato e trasferito nei locali della polizia giudiziaria di Seine-Saint-Denis subito dopo il suo rientro il Francia dalle isole Figi

Candide Renard e il padre Hervé

Candide Renard e il padre Hervé

Un caso che, al momento, è ancora controverso: la 21enne Candide Renard, figlia dell’allenatore del Marocco Hervé Renard, era andata alle isole Figi per partecipare alla versione francese dell’Isola dei famosi. E ha denunciato un altro concorrente di aggressione a sfondo sessuale, ossia una violenza, durante le riprese. La ragazza è tornata in Francia ieri sera. Il presunto assalitore - che respinge ogni accusa - è arrivato oggi in mattinata. Il 34enne è stato subito arrestato e trasferito nei locali della polizia giudiziaria di Seine-Saint-Denis.


L’indagine è stata aperta dopo la denuncia depositata domenica sera. Lo show è stato sospeso.


Entrambi hanno scelto i loro avvocati, si preannuncia un caso a cui i media daranno grande risalto, secondo la stampa francese.


La ragazza sarà affiancata da Hervé Temime, avvocato che assiste anche gli interessi di Laura Smet, la figlia di Johnny Hallyday. Come riporta gala.fr, il suo nome era già apparso in diversi importanti casi giudiziari, come quelli riguardanti Roman Polanski o Liliane Bettencourt.


Eddy G, il presunto aggressore, dovrebbe essere difeso da un altro avvocato da copertina: Jérémie Assous.