Benatia insulta Crozza: imbecille, testa di caz... ti aspetto a Vinovo

Il difensore della Juve ha perso la testa e su Istagram se l'è presa con il comico genovese che aveva ironizzato sul fatto che il calciatore avesse paragonato il rigore dal al Real a uno stupro

Benatia e Crozza

Benatia e Crozza

globalist 17 aprile 2018

Dopo le polemiche gli insulti, via twitter. Alla faccia dello stile Juventus: protagonista Medhi Benatia che sul profilo Instagram ha insultato pesantemente Maurizio Crozza che aveva ironizzato sull’assurdo paragone che il difensore bianconero aveva fatto definendo il rigore dato al Real Madrid uno stupro
Che aveva detto Crozza?  «Benatia ha detto che il rigore contro la Juve è stato uno stupro. Non puoi parlare di stupro. Sei tu che hai fatto un’entrata del c… al 93’. Io non so se hai idea di cosa sia uno stupro. Ovviamente neanch’io ce l’ho. Se però vuoi provare l’emozione, il prossimo fallo in area, un bel fallo, provi a ficcartelo su per il culo. Un’idea a quel punto te la sei fatta».
La reazione di Beniatia: E se vuoi provare sono a Vinovo tutti i giorni, ti aspetto. Imbecille, testa di cazzo non fai ridere nessuno. Tieni (con tre icone del dito medio), te lo metti dove ti piace».
C’è altro da aggiungere?