Smile! Quando il Sole sorride alla Terra

La Nasa cercava un buco coronale, ma poi il Sole gli ha sorriso.

Il Sole

Il Sole

globalist 6 dicembre 2016

Lo scopo iniziale era quello di mostrare un buco coronale, ma poi il Sole ha sorriso! Tutti hanno infatti rintracciato i due occhi, il naso e una bocca. L'immagine del fantrasioso sole sorridente ha già fatto il giro del mondo nelle ultime ore dopo che la foto è stata rilasciata



dalla NASA. Ma in realtà, ciò che il telescopio SDO (acronimo di Solar Dynamics Observatory inglese) ha notato ha poco a che fare con un volto. Le parti nere che appaiono nella corona del Sole, spiegano gli esperti sul sito web dell'agenzia spaziale degli Stati Uniti, sono buchi che si aprono nel campo magnetico solare.


Secondo lo scienziato Karl Battams gli occhi, sono le "regioni attive" del sole, secondo Battams. La bocca sarebbe invece un filamento solare. E le regioni scure, come i capelli e il naso? Sarebbero i buchi coronali, secondo Battams, e generano vento solare.


 



via GIPHY