Etna, che spettacolo: la cima avvolta da una rara nube lenticolare

Un raro fenomeno atmosferico sul vulcano più grande d'Europa

Una rara nube lenticolare sull'Etna - Foto da @EtnaLive

Una rara nube lenticolare sull'Etna - Foto da @EtnaLive

globalist 15 giugno 2016

L’Etna ha regalato un altro spettacolo: ieri sera, 14 giugno 2016, poco prima del tramonto una bellissima nube lenticolare ha fatto da copricapo al vulcano più grande d’Europa. Questa nube, tanto simile all’immaginario di un’astronave aliena, è provocata dai “fenomeni di onda”, le onde orografiche meglio conosciute come “lee waves“.


Le nubi lenticolari sono un fenomeno osservabile piuttosto di rado e vengono così chiamate per via della loro forma che richiama quella di una lente. In sostanza si generano allorquando un flusso d'aria viene modellato dall'orografia dei rilievi montuosi, subendo delle deviazioni che generano queste tipiche ondulazioni. Tali nubi così spettacolari si formano solo se le condizioni meteo lo permettono, in particolare con la combinazione perfetta di giusti valori d'umidità nella precisa zona di deviazione del flusso.