Berlusconi da Mattarella: “No a larghe intese. Legge elettorale e poi voto”

Il Cavaliere al Colle con Romani e Brunetta. Gentiloni ancora in pole per il Governo

Silvio Berlusconi, Renato Brunetta e Paolo Romani

Silvio Berlusconi, Renato Brunetta e Paolo Romani

globalist 10 dicembre 2016

Il primo gruppo pomeridiano a salire al Colle da Sergio Mattarella per il terzo ed ultimo giorno di consultazioni è quello guidato da Silvio Berlusconi. In "questa difficile situazione" per Forza Italia "l'unica strada possibile è "l'approvazione in tempi rapidi di una legge elettorale condivisa in Parlamento, per poi consentire agli italiani di esprimersi con il voto e di scegliere finalmente da chi vogliono essere governati". Queste le parole pronunciate dal Cavaliere al termine del colloquio che la delegazione di Forza Italia ha avuto al Quirinale con il Presidente della Repubblica. Per questo il movimento azzurro è pronto a "collaborare nel modo più costruttivo" senza però essere "disponibile a partecipare o a sostenere governi di larga coalizione".


La situazione interna ed internazionale, ha aggiunto Berlusconi, richiede "al piu' presto nuove elezioni, per costituire un governo stabile pienamente legittimato dagli elettori. Al tempo stesso, dopo l'appuntamento alle urne dovrà riprendere il percorso costituente, in termini condivisi, mettendo mano alle questioni che riguardano l'efficienza e la rappresentatività delle istituzioni". In questa fase ha proseguito il leader di Forza Italia, "compete al Partito democratico, che controlla ancora oggi la maggioranza parlamentare in entrambe le Camere, assumersi la responsabilità di esprimere e sostenere un governo per la parte restante della legislatura, che auspichiamo sia il più breve possibile".


Alle 18 l'incontro più atteso, quello con il Pd, dal quale il capo dello Stato attende indicazioni per decidere tempi, natura e soprattutto nome per l'incarico, che potrebbe arrivare tra domani e lunedì, anche se non manca chi prevede un'accelerazione con una decisione già stasera.