Rogo in un palazzo del centro di Roma: un ferito e tre intossicati

E' successo in uno stabile di Tor di Nona. Una donna ricoverata in codice rosso in ospedale per ustioni, evacuati due palazzi

Incendio in palazzo del centro di Roma

Incendio in palazzo del centro di Roma

globalist 14 giugno 2018

Una donna italiana di 60 anni è stata salvata dalla municipale di Roma, intervenuta a via Tor di Nona per un incendio, e ora è ricoverata in codice rosso all'ospedale San Camillo. Ci sono anche tre intossicati, tra loro anche un agente della polizia locale, rimasto lievemente intossicato dal fumo durante le operazioni di soccorso.
Le fiamme hanno interessato un appartamento al primo piano di un palazzo di vicolo degli Amatriciani e hanno sprigionato moltissimo fumo. Gli agenti della polizia locale sono stati i primi ad intervenire questa mattina alle 9.15, nell'incendio divampato al civico 24. Erano in servizio sul lungotevere quando hanno notato del fumo salire da un palazzo e sono entrati immediatamente, aiutando una persona che si stava adoperando per far uscire una signora dal suo appartamento.
Prestati i primi soccorsi, gli agenti hanno avvertito gli abitanti del palazzo ed evacuato un edificio adiacente, facendo uscire tutti prima che le fiamme aumentassero. I vigili del fuoco sono arrivati subito dopo.
In corso le indagini per stabilire la causa dell'incendio. secondo le prime notizie a scatenare le fiamme potrebbero essere state alcune candele accese nell'abitazione dello stabile.