Violenta la cugina dopo una serata in discoteca, fermato un 25enne

Ha accompagnato tutti gli amici a casa e poi ha abusato della cugina. Succede a Marano, provincia di Napoli.

I carabinieri hanno arrestato il ragazzo grazie alle testimonianze degli amici e ai messaggi nella chat del telefono

I carabinieri hanno arrestato il ragazzo grazie alle testimonianze degli amici e ai messaggi nella chat del telefono

globalist 3 gennaio 2018

Un altro caso di violenza, questa volta a Marano, provincia di Napoli, dove i carabinieri hanno arrestato un 25enne accusato di violenza sessuale aggravata nei confronti della cugina. A quanto sembra, dopo una serata in discoteca con degli amici, il ragazzo si sarebbe offerto di accompagnare tutti a casa e avrebbe abusato della cugina di 22 anni dopo essere rimasto solo con lei e approfittando della scarsa lucidità della ragazza.


Il fatto è stato ricostruito grazie alle testimonianze degli amici e alla chat del ragazzo, dove sono stati trovati messaggi di minaccia verso la ragazza per evitare che denunciasse l'accaduto. Determinanti anche gli indumenti indossati dal ragazzo e l'auto dove è avvenuta la violenza.


Il 25enne è stato portato nel carcere di Poggioreale e la sua posizione è stata confermata dal gip, che ha disposto la custodia cautelare in carcere