Il Murale di Borsellino-Falcone contro lo Stato di Mafia

Il lavoro sarà inaugurato il 19 luglio in occasione dei 25 anni trascorsi dalla strage avvenuta in via d'Amelio

Il gigantesco murale dedicato ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, sarà inaugurato il 19 Luglio in occasione dei 25 anni trascorsi dalla strage

Il gigantesco murale dedicato ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, sarà inaugurato il 19 Luglio in occasione dei 25 anni trascorsi dalla strage

globalist 17 luglio 2017

E' stato terminato il gigantesco murale raffigurante i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino sulla parete posteriore dell’ Istituto Nautico di Palermo, nei pressi della Cala di Palermo.
Il lavoro nato in seguito all’atto vandalico nel quartiere Zen che ha visto decapitata la testa della statua di Giovanni Falcone, sarà inaugurato il 19 Luglio in occasione dei 25 anni trascorsi dalla strage avvenuta in via d’Amelio dove il giudice Paolo Borsellino e cinque agenti della scorta furono assassinati dalla mafia.
L'impulso all'iniziativa è stato dato l’Associazione Nazionale Magistrati, che a sua volta ha dato l'incarico a INWARD (osservatorio internazionale sulla creatività urbana) che svolge attività di ricerca sull’ arte e la creatività urbana con sede a Napoli. Il disegno è stato realizzato dagli street artists Rosk e Loste, due giovani che si sono diplomati all’Accademia di Belle Arti di Palermo.