Macron: Trump potrebbe ripensarci sul clima e accettare l'accordo di Parigi

Il presidente francese cercherà di trovare una soluzione nei prossimo mesi

Macron e Trump a Parigi

Macron e Trump a Parigi

globalist 16 luglio 2017

Non ci crediamo se non lo vediamo. E se anche un giorno lo vedessimo vorremmo controllare tutti i passaggi alla ricerca dell'inganno.
Ad ogni modo ogni ripensamento sarebbe gradito: Donald Trump "cercherà di trovare una soluzione nei prossimi mesi" per un possibile ritorno degli Stati Uniti nell'accordo di Parigi sul clima. Lo ha assicurato il presidente francese Emmanuel Macron in una intervista al Journal du Dimanche. "Trump mi ha ascoltato. Ha capito il senso del mio approccio, tra cui il legame tra il riscaldamento globale e il terrorismo", ha detto Macron al settimanale francese, dopo la visita di due giorni a Parigi del suo omologo americano.
"Penso che abbia visto la mobilitazione di città, stati, il mondo degli affari e del suo entourage per far sì che gli Stati Uniti restino impegnati nella lotta contro il riscaldamento globale" ha aggiunto, il capo dell'Eliseo, per il quale "è importante mantenere il dialogo in modo che gli Stati Uniti possano eventualmente rientrare nel campo di azione".
Da parte sua, durante la conferenza congiunta con Macron, il presidente degli Stati Uniti ha detto che "tutto può succedere" circa l'accordo di Parigi. "Vedremo cosa succederà", ha detto, sei settimane dopo aver annunciato che gli Stati Uniti avrebbero lasciato l'accordo internazionale firmato nel 2015.