Berlusconi jr benedice il governo Conte: "In Italia la stabilità è la cosa più giusta"

Per l'ad di Mediaset nessun pericolo dal nuovo esecutivo. E sul conflitto di interessi: "ben venga una legge se riguarda tutti"

Piersilvio Berlusconi

Piersilvio Berlusconi

globalist 7 giugno 2018

Piersilvio Berlusconi, amministratore delegato di Mediaset, sembra accogliere con favore il nuovo governo firmato Lega e 5Stelle. "Ritengo che sia un fatto positivo che l'Italia abbia un governo - si legge sul sito TgCom24 - questo è già un fatto fondamentale. Faccio impresa e la stabilità è la cosa più giusta".


Berlusconi juniro aggiunge inoltre: "Sul governo Conte non ho opinioni o giudizi. Non temiamo contraccolpi al di là delle cose dette in campagna elettorale e non temiamo alcun tipo di reazione nei nostri confronti. Non avrebbe alcun senso".


"Ben venga una legge se riguarda tutti i conflitti di interesse", ha proseguito Berlusconi a proseguito a proposito del discorso tenuto mercoledì alla Camera dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte. "Ho sentito come poche altre volte parlare di conflitto di interesse non in modo ideologico".